Cookie Consent by Privacy Policies Generator website

Cosa sono i Bitcoin e come nascono

  • La guida che cerchi, dritta al punto.
  • Cosa sono i Bitcoin, come nascono e chi li ha creati

    I Bitcoin sono il frutto di una delle più grandi crisi moneterie dell'ultimo secolo.
    Dopo la grande crisi finanziaria del 2008, nel deep web venne pubblicato in modo anonimo, un documento che decretava la nascita dei Bitcoin e di un nuovo sistema di pagamento digitale.

    bitcoin

    Prima di vedere nel dettaglio la nascita dei Bitcoin e rispondere alle seguenti domande: cosa sono i Bitcoin e come sono nati; bisogna differenziare il significato della parola Bitcoin.
    La parola Bitcoin ha sfaccettature differenti, in base al modo in cui la si scrive.
    La parola Bitcoin, con la B maiuscola, si riferisce alla rete in generale ed a tutto l'ecosistema. La parola bitcoin, con la b minuscola, identifica le singole unità monetarie, mentre, la sigla BTC rappresenta l'unità di misura dei Bitcoin.

    Cosa sono i Bitcoin?
    Questa è la prima domanda che molti di voi si stanno ponendo in questo momento storico, dove siamo tempestati da notizie inerenti alle cryptovalute e all'andamento di questo mondo.
    I Bitcoin sono la più forte valuta digitale presente sul mercato, con una capitalizzazione di 800.489.738.747,40 €.
    A differenza delle valute classiche che conosciamo, come ad esempio, l'euro, il dollaro e la sterlina, che sono valute controllate da sistemi bancari, i Bitcoin, fanno parte di una rete decentralizzata, fuori dal controllo dei poteri forti.
    Tutte le transazioni che vengono effettuate attraverso la rete Bitcoin, vengono eseguite attraverso una blockchain, che viene man mano aggiornata dopo ogni operazione.
    Chiunque, può visualizzare tutte le operazioni che avvengono utilizzando la rete Bitcoin, visualizzando il seguente sito: Blockchain.com, sulla quale si può anche visualizzare il prezzo corrente dei bitcoin.

    bitcoin

    Se i Bitcoin non sono gestiti da banche, su cosa si basano?
    I Bitcoin si basano su una rete decentralizzata di "miners" e su un algoritmo crittografico per validare e redendere sicure le transazioni.
    Ogni transazione che avviene sulla blockchain di Bitcoin, viene crittografata attraverso una funzione di Hashcash a chiave simmetrica unidirezionale SHA256.
    Questo processo viene eseguito automaticamente da molti computer e richiede molta potenza di calcolo.
    In questa fase, è molto importante il supporto dei "minatori" che mettono a disposizione il proprio hardware, per aggiungere i nuovi blocchi alla blockchain.
    Tutti coloro che mettono a disposizione il proprio hardware, e quindi partecipano alla validazioni dei blocchi di ogni transazione, ricevono una ricompensa in bitcoin.
    La seguente azione, prende il nome di "mining". Se si vuole approfondire l'argomento mining, vi invito a leggere il seguente articolo: Che cos'è il mining? Come fare per minare criptovalute?

    Come nascono i Bitcoin?
    La nascita dei Bitcoin risale al 2008, dopo una delle più grandi crisi dell'ultimo decenno.
    La crisi finanziaria del 2008 ha devastato l'economia mondiale, creando un forte aumento della disoccupazione ed ha portato alla caduta dei prezzi immobiliari.
    La crisi scaturita a causa di una reazione a catena, è iniziata dal mercato immobiliare americano.
    Le istituzioni finanziare concesserò prestiti e mutui a chiunque lo richiedesse, senza verificare ed analizzare la possibilità di rientro dei fondi.
    Molte persone, si dimostrarono incapaci di ripagare i loro debiti, creando una situazione di non ritorno, poiché le banche, non ebberò più fondi da poter prestare.
    Il tutto portò al fallimento della Lehman Brothers, società attiva nei servizi finanziari a livello globale, che paralizzò l'economia americana ed europea.
    La recessione terminò quando nel 2009 la banca centrale americana e la BCE (banca centrale europea), immisero nel mercato, rispettivamente 3mila miliardi di dollari e circa 500 miliardi di dollari.
    Il fallimento della Lehman Brothers e la crisi generale delle banche, fece emergere importanti criticità del mondo bancario, che portarono alla creazione dei Bitcoin.

    Quando furono inventati i Bitcoin?
    Poche settimane dopo l'immissione dei fondi sul mercato nel 2009, da parte della banca centrale americana ed europea, sul deep web, una persona sotto il nome di Satoshi Nakamoto pubblicò in modo anonimo, un documento che descriveva un nuovo sistema di pagamento digitale.
    Pochi mesi dopo, la rete Bitcoin venne ufficialmente lanciata, dando il via a questo mondo, che in poco più di 10 anni, ha portato Bitcoin da essere la moneta del "deep web", ad asset riconosciuto a livello mondiale.

    Chi ha inventato i Bitcoin?
    Nel lontano 2009, in modo anonimo sul deep web furono pubblicate le regole di un nuovo sistema di pagamento digitale, da parte di un utente dal nome di Satoshi Nakamoto.

    Ma chi è Satoshi Nakamoto?
    Ad oggi, dopo 13 anni dalla creazione dei Bitcoin, non è ancora noto il volto di Satoshi Nakamoto.
    É molto difficile associare questo nome ad una singola persona, poiché, è difficile pensare che tutto ciò sia stato pensato e sviluppato da una sola mente.
    Negli anni, sono state effettuate molte ricostruzioni e sono stati associati molti volti a questo nome.
    I volti che sono stati più volti associati e comunque, più volte smentiti anche dalle persone in questione, sono i seguenti: Dorian Nakamoto, Craig Wright e Nick Szabo.
    Per molti, sta diventando una vera caccia all'uomo, dato che, Satoshi Nakamoto oltre ad essere l'inventore dei Bitcoin, sarebbe anche il detentore di circa un milione di bitcoin, dal valore di 47 miliardi di euro, nonché, uno degli uomini più ricchi del mondo.
    Fondi il quale valore potrebbe aumentare, con l'aumento dell'andamento del prezzo e che non vengono mobilitati da oltre 10 anni, probabilmente, per non mostrare la sua reale identità o che potrebbero esser andati persi, se il creatore e detentore, abbia perso l'indirizzo del wallet e la proprio chiave privata.

    Se dopo aver letto questa guida su cosa sono i Bitcoin, come nascono e da chi sono stati creati, sei soddisfatto, seguici sulla pagina Facebook ed Instagram per non perdere altre guide, consigli e recensioni.
    Se l'articolo ti è piaciuto lascia anche un like o un commento.


    ARTICOLI CONSIGLIATI:

    Seguici su:

    social difotech social difotech social difotech social difotech social difotech